Meny
  • Deutsch
  • English
  • Italiano
  • Svenska

La storia

La società madre del gruppo Kinnegrip ab è un'azienda con in continua crescita. Una vasta parte della produzione è destinata all’esportazione (più del 90%) e la distribuzione viene effettuata attraverso le aziende Kinnegrip in Germania e in Italia, così come per i dealers diretti nella maggior parte dei paesi europei. Circa 75 sono le persone impiegate nella fabbrica a Lidköping, in Svezia. L'azienda produce sitemi di chiusura per le sponde di veicoli industriali. Il funzionamento si basa sull’originale concetto di montante come sitema di chiusura sponde per veicoli pesanti, un prodotto di Göran Rosén, proprietario e fondatore del marchio che per primo si è sviluppato in Europa.

Göran Rosén, da saggio autista di camion, ben presto si rende conto che ci deve essere una migliore soluzione per lo spostamento delle parti laterali assai pesanti in fase di carico e scarico. Intuisce inoltre che le pareti laterali tradizionali proiettandosi nella zona di carico impediscono il completo utilizzo in larghezza del veicolo e pertanto riducono la possibilità di carico il mezzo completamente. Rosén trova una soluzione interamente nuova per utilizzare al massimo il mezzo eliminando l’ingombro all’interno del veicolo; montanti con chiusure incorporate che possono essere movimentate da terra, senza che l’autista si debba arrampicare dalle ruote e dai lati della sponda. Ha chiamato il montante Kinnegrip, dal nome della vicina collina Kinnekulle. L'idea del Rosén si è transformata in realtà e nel mese di giugno 1966, i primi montanti vengono prodotti e commercializzati. Kinnegrip è oggi una delle aziende principali nel settore.

Il montante Kinnegrip è disponibile in diverse soluzioni per varie tipologie di prodotto, principalmente in acciaio ma anche in una variante in alluminio. Tutta la produzione è realizzata nella fabbrica di Lidköping, Svezia; disegno, stampi, piegatura dei componenti d'acciaio, saldatura e assemblaggio, fino alla fase finale di test e primer antiruggine.

La fase di saldatura del metallo era precedentemente un lavoro molto pesante e richiedeva molta attenzione, ma con l'installazione continua dei robot, e stato realizzato un migliore ambiente di lavoro e razionalizzata la produzione. Con oltre 25 stazioni robotizzate, Kinnegrip ab è una delle industrie più rtecnologiche e automatizzate della Svezia.

L'azienda è un consumatore importante di acciaio e quasi tutti i componenti sono realizzati in sede. Il costante obiettivo di concentrare il più possibile la produzione a Lidkoping è una garanzia di alta qualità. Un investimento importante è stato fatto per l’area verniciatura, che si è dotata di un impianto di cataforesi. Nessun solvente è usato nella produzione. Grazie ad un vasto programma di controllo, che ottimizza le funzioni di sgrassamento e di pulitura della pittura, non abbiamo emissioni nocive. Seguiamo con scupolo e attenzione i costanti interventi per migliorare continuamente le operazioni e in questo modo, rendiamo al minimo i rischi per il personale e per l'ambiente. Obiettivi costanti, l’aggiornamento del personale e la ricerca tecnologica nel rispetto dell’ambiente.

Scrupolosa elaborazione dei progetti, processi di produzione razionali e garanzia di un buon ambiente lavorativo sono procedure necessarie per mantenere la posizioni di leader di mercatol. Le continue verifiche agli impianti, l'installazione di sistemi di riciclaggio d'energia per ventilazione e riscaldamento e il collegamento delle proprietà del gruppo alla rete di riscaldamento centrale della zona, sono in conformità con l’ambiente e rispettano la filosofia generale dell'azienda. Il rapporto con l'ambiente interno ed esterno è continuo e l'azienda ha partecipato ad un progetto del fondo monetario a favore dell’ambiente di lavoro.

webmail